Instagram testa il suo nuovo design stile TikTok

I cambiamenti che avverranno nei prossimi mesi sulla piattaforma Instagram sono tutti ispirati al potente TikTok al fine di valorizzare i video come strumento principale di condivisione di contenuti.

Se è vero che la piattaforma social Instagram è nata come spazio di condivisione di foto (in formato quadrato!) non si può dire che sia rimasta ferma agli albori. Oggi è, con le parole di Adam Mosseri, Head of Instagram, una piattaforma in evoluzione che “[…] sperimenterà in breve tempo un maggiore utilizzo dei video, in modo sempre più ampio, incorporando video a schermo intero, immersivi, divertenti e mobile-first. Inoltre si tratterebbe di video che l’algoritmo dell’app consiglia agli utenti, anche quelli che non seguono l’account di cui si propone il video. Questo verrà fatto allo scopo di apportare nuove sperimentazioni soprattutto in quattro macro aree come Creators, Shopping experience, Messaggeria e Video”.

Instagram la forza della community

Instagram è composto da una vasta comunità di content creators, professionisti e amatori, che influenzano le scelte di viaggio, moda e anche politica dei propri followers. Secondo Mosseri, l’importanza di questa community di creators deriva dal trasferimento del potere che avviene nella società, dalle istituzioni alle singole persone. “Non saremo più un’app di foto-sharing”, dichiara Mosseri indicando come periodo di tempo per le nuove implementazioni, i prossimi due o tre mesi.

Instagram vs. TikTok

Ciò che scaturisce dalle parole di Mosseri e da Alessandro Paluzzi, Mobile developer che ha pubblicato via Twitter un video che mostra realmente come avverrà la nuova fruizione del feed, è che questo cambiamento sarà drastico e metterà Instagram nella posizione di divenire un reale competitor di TikTok, app già conosciuta e distinta per la possibilità di fruizione curata, veloce e full-screen dei suoi contenuti video. Mosseri infatti non si è risparmiato di ammettere che al momento c’è una forte competizione tra piattaforme video e se anche Instagram sta facendo molto, esistono piattaforme più grandi e forti proprio come TikTok e Youtube.

Entrambe queste due piattaforme, nate con condivisione video e non foto, hanno una vasta selezione di contenuti tra i quali scegliere per soddisfare l’intrattenimento ma anche che significa che ogni azione svolta all’interno dell’app è relativa ogni singolo video mostrato al contrario dell’attuale Instagram (ma anche facebook) che ha diversi posts mostrati nel feed come stories, ads, didascalie ecc…
Instagram ha in questo senso un limite definito dal fatto che il suo feed (e la barra delle stories) al momento viene popolato di contenuti creati da account già seguiti. Questa modalità limita di molto il coinvolgimento nei contenuti che l’algoritmo può mostrare. Anche il design stesso dell’app non è evocativo tanto quanto quello di TikTok che presenta ogni clip, una alla volta, in modalità full-screen di default.

Simulando i Reels si riuscirà a uniformare anche la schermata del feed da un punto di vista visivo, rendendolo più pulito e immediato. Probabilmente le stories verranno visualizzate in verticale, proprio come TikTok e non più con la freccia verso destra. Pare che anche gli IGTV verranno fruiti diversamente: al momento sono bloccati alla navigazione verticale mentre nei prossimi aggiornamenti si prospetta la possibilità di girarli orizzontalmente una volta iniziata la visione.

Quali saranno le principali modifiche?

Secondo i test effettuati fin ora, a sezione Esplora rimarrà uguale ad ora fino a quando non si apriranno i post. Aprendo il post, esso si espanderà in un nuovo formato full-screen (formato già introdotto con i Reels). A questo punto, con il post aperto in full-screen si potrà tornare indietro nella sezione Esplora con la freccia in alto a sinistra dello schermo, oppure si potrà, con un movimento di swipe-up, passare al prossimo post del feed Esplora. Inoltre, si potrà anche scorrere su caroselli multi-immagine che saranno indicati da alcuni trattini grigi posizionati nella parte inferiore dello schermo.

Ancora si parla di prototipo, come detto in precedenza e una versione definitiva verrà probabilmente proposta al pubblico tra qualche mese ma i passi che si stanno facendo indicano un chiaro intento da parte di Instagram di lavorare sulle sue funzionalità principali, avvicinandosi a quelle di TikTok al fine di migliorare la user experience su un modello che ha chiaramente avuto un successo vertiginoso.

di Giulia Ricci
Data: 2 Agosto 2021
Via III Settembre, 89
47891, Dogana (RSM)
Rep. di San Marino
C.O.E. SM 28459

SOCIAL FEED

Studio 99 Web Agency San Marino
5.0
Based on 23 reviews
powered by Google
Alessandro Cervesato
Alessandro Cervesato
13:29 29 Oct 20
Bravissimi e disponibilissimi
Guarda tutte le recensioni
Questo sito utilizza i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Leggi la Cookie Policy per approfondimenti.
crossmenu
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram