fbpx

Cos'è Google Analytics 4? Scopriamo cosa sta cambiando nel mondo di Google Analytics

Già da un po' ne avrete sentito parlare, ma una cosa ora è certa, Google Analytics 4 (o GA4) diventerà in poco più di un anno l'unico mezzo con cui potremo ancora leggere i dati analitici dei nostri siti.

Agli albori questa nuovo sistema di casa Google si chiama "App+Web" ma la difficoltà da parte degli utenti a comprendere che poteva essere utilizzata non solo per le app ha fatto si che il suo nome cambiasse.

Perché Google Analytics 4?

Il nome deriva dall'evoluzione di Google Analytics ecco le 4 fasi di questo strumento:

  1. Urchin nato nel 1995 (il nome dello strumento prima di essere acquistato da Google)
  2.  Google Analytcis Classic
  3. Google Universal Analytics
  4. Google Analytics 4

Google Analytics 4 sostituisce Firebase e la sua successiva evoluzione in App + Web.

Cosa cambia in Google Analytics 4 rispetto alla Universal?

Diciamo che la risposta è piuttosto semplice... tutto!
La nuova GA4 non ha più nulla a che vedere con la precedente visualizzazione di Google Analytics, cambia infatti completamente l'impaginazione e la modalità di esposizione dei dati.
Si passa da un modello sviluppato completamente event centric, con la possibilità di usare fino a 500 tipologie diverse di evento. ogni evento arriva fino alla possibilità di configurare fino a 25 parametri e quella di creare 25 proprietà.
Diversamente da Google Analytics Universal non esistono le viste, ma bensì stream per connettere più fonti di dati.

Nel nuovo pannello è possibile, inoltre, avere il debug nativo. Se il vostro sito è un ecommerce avrete una gestione delle conversioni semplificata (non esistono più gli obiettivi). Google Ads e Big Query avranno una connessione diretta ed esiste la possibilità di gestire delle custom audience di tipo predictive, vi affascinerà la gestione completa ecommerce, molto differente da quella disponibile nella Universal.

Quali sono i limiti di Google Analytics 4?

In Google Analytics 4 ci sono dei limiti sul numero di dati che può gestire e sono riportati in questa documentazione ufficiale. La cosa che emerge all’occhio è il limite di sampling che inizia a 10 milioni di eventi per query.

Cosa si prospetta per il futuro?

E ora rispondiamo alla domanda che molti di voi si staranno facendo! Posso continuare a utilizzare Google Analytics Universal? La risposta è no!

Il rilascio di questa nuova piattaforma nasce anche per rispettare le direttive legale alla privacy sui dati degli utenti, in questi anni diventata nevralgica. Google consiglia di attivare entro giugno 2022 la nuova piattaforme GA4, in modo da trattenere almeno 1 anno di dati, in vista della completa eliminazione della storica Universal.

 

di Nicoletta Nicolini
Data: 25 Aprile 2022
Via III Settembre, 89
47891, Dogana (RSM)
Rep. di San Marino
C.O.E. SM 28459

SOCIAL FEED

Alessandro Cervesato
Alessandro Cervesato
13:29 29 Oct 20
Bravissimi e disponibilissimi
Guarda tutte le recensioni
js_loader
crossmenu