Microsoft si è occupata, da poco, di sistemare Internet Explorer sul problema di sicurezza che ha permesso a diversi hacker di aggirare le protezioni di sicurezza e di accedere alle informazioni personali degli utenti.

Department of Homeland Security aveva recentimente consigliato agli utenti di non utilizzare il browser finché non venisse risolto il problema.
La maggior parte degli utenti non dovranno intraprendere alcuna azione in quanto la correzione sarà scaricata automaticamente dagli aggiornamenti di Windows, ma gli utenti che non hanno attivato gli aggiornamenti automatici sono invitati ad applicare l’aggiornamento manualmente il più rapidamente possibile.
Ciò nonostante gli utenti che utilizzano ancora Windows XP sono sottoposti ad un forte rischio.