A spiegarcelo è Antoine Bordes, della sede parigina di Facebook, che delinea nel corso di una conferenza i progressi nell’analisi semantica del riconoscimento automatico da parte dell’algoritmo di Facebook. Probabilmente vi sarete chiesti anche voi come vengono selezionate le notizie e i post presenti nella vostra Timeline di Facebook. Continue Reading