A sorpresa arriva la mossa della grande G, che ha rivisto la suddivisione interna dell’azienda con la creazione di Alphabet, una nuova azienda che provvederà a sostituire la Google di ieri.

Continue Reading